vai ai contenuti

Provincia di Mantova - Portale sul Turismo a Mantova

Home | Rubriche | Crea il tuo viaggio | Cosa Fare | Vivere Mantova Dimensione Carattere: A | A | A
Home   >   Approfondimenti

Ricerca

Data
Date
Date

Elementi correlati

Mantova, semplicemente meravigliosa

Itinerario: Mantova semplicemente meravigliosa
Città dal fascino immutato nel tempo, atmosfera unica e ... >>>

Seguici su ...

Visit Mantova

Comunica con noi


Call center tel. +39 0376 432 432


info@turismo.mantova.it



HTML 4.01 Strict Valido!   CSS Valido!   Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4-2004, della verifica tecnica di accessibilita'.

Mantova, città del buonvivere

Città del buon vivere
Ultimo aggiornamento: 15 aprile 2021


CITTA' DA VIVERE

Per conoscere a fondo Mantova occorre entrare nel suo tessuto vivo, percorrerla tutta scoprendone i dettagli più nascosti, passando da un portico all’altro, da una piazza all’altra e sbirciando, all’interno dei palazzi, gli splendidi e inaspettati giardini storici. Vivere Mantova significa conoscere i suoi abitanti, frequentare i luoghi d’incontro, passeggiare sul lungolago, andare a teatro, assistere ai concerti nei palazzi e nelle piazze cittadine, fare shopping in negozi, mercati e gustare i piatti della cucina mantovana. Le istituzioni e le associazioni culturali mantovane organizzano tutto l’anno eventi, spettacoli, concerti, conferenze e mostre all’interno dei luoghi simbolo della città, che diventano protagonisti di un dialogo continuo tra la bellezza antica e la modernità dei linguaggi culturali. Con i suoi numerosi parchi e giardini, il Parco di Belfiore, il Parco Periurbano, il Bosco Virgiliano e i giardini Vecchi e Nuovi di Belfiore di Giuseppe Roda, i giardini Valentini, il giardino del Lungorio IV Novembre, Piazza Lega Lombarda, Piazza Virgiliana, la città consente anche piacevoli momenti di relax all’aria aperta e di ristoro. Per gli amanti delle curiosità e delle antichità, ogni terza domenica del mese, si tiene il mercatino dell’antiquariato. Da segnalare inoltre il mercato settimanale del giovedì in centro storico e quello contadino del sabato mattina sul Lungorio, adiacente alle Pescherie, dove è possibile acquistare, direttamente dai produttori, formaggi, paste fresche e altri prodotti tipici. Per la ricchezza e le dimensioni del suo patrimonio culturale e monumentale, Mantova richiede una permanenza di più giorni. Solo così è possibile immergersi nell’atmosfera accogliente di questa città dal fascino rinascimentale che sa emozionare il visitatore.



ANDAR PER MUSEI


Molti sono i musei e i luoghi della cultura che richiedono una visita. Tra questi, il Museo Archeologico Nazionale, dove sono conservati i reperti provenienti dal territorio mantovano; le collezioni civiche di Palazzo Te: la Collezione Ugo Sissa, rara raccolta d’arte e cultura mesopotamica, la Collezione Acerbi, importante raccolta ottocentesca di reperti egizi del mantovano Giuseppe Acerbi, la Collezione Gonzaghesca di monete e di sistemi di misura del Cinquecento a Mantova, e infine la Collezione Mondadori di arte moderna che conserva dipinti di Zandomeneghi e Spadini; la Torre dell’Orologio e il Museo dell’Opera, con accesso da Palazzo della Ragione, che conserva gli ingranaggi originali del quattrocentesco orologio astronomicoastrologico di Bartolomeo Manfredi; il Museo Storico Nazionale dei Vigili del fuoco, unico in Italia, che ospita mezzi di servizio operativi dal XVIII al XX secolo; la Casa della Beata Osanna Andreasi, compatrona di Mantova, esempio di dimora signorile quattrocentesca; l’Accademia Nazionale Virgiliana, importante istituzione culturale con un archivio e una biblioteca di valore internazionale e una singolare raccolta di ferri chirurgici del Settecento; la Madonna della Vittoria, ex chiesa con resti di decori mantegneschi, attualmente sala esposizioni; la Galleria Arte e Arti, nella sede della Camera di Commercio, che ospita una cospicua collezione di opere di proprietà dell’ente camerale; il Museo Numismatico e la Galleria d’Arte della Fondazione Banca Agricola Mantovana con la raccolta di antiche monete e di medaglie di Mantova e dei Gonzaga, di rilievo mondiale, e quadri del Novecento mantovano; la Galleria Museo Valenti Gonzaga, con gli affreschi del pittore fiammingo Frans Geffels e il fastoso apparato decorativo di Giovan Battista Barberini; il MASTeR, Mantova Ambiente Scienza Tecnologia e Ricerca, laboratorio interattivo a scopo didattico e spazio di sperimentazione, ricerca e animazione scientifica.



EVENTI TUTTO L'ANNO


In diversi periodi dell’anno, palazzi, piazze e i tanti spazi della città ospitano manifestazioni culturali e fieristiche. Danza, teatro, musica, spettacolo, arte e letteratura, ma anche artigianato, enogastronomia, tempo libero e sport sono i protagonisti degli eventi mantovani. Tra i più importanti, da gennaio ad aprile, il festival Mantova Jazz famoso appuntamento jazzistico che si svolge in città da più di trent’anni con un ricco programma di spettacoli. 

In primavera si tiene Mantovadanza, appuntamento dedicato alla danza con concorsi, incontri e spettacoli nei teatri e nelle splendide coreografie architettoniche delle piazze del centro storico: la disciplina si lega all’innovazione, alla fantasia e alla capacità espressiva degli artisti. Da quasi vent’anni a settembre si svolge il Festivaletteratura, uno degli appuntamenti culturali nazionali più attesi per chi ama la lettura. Cinque giorni di reading, incontri letterari, spettacoli nei palazzi e nelle piazze della città, con scrittori e artisti provenienti da tutto il mondo. Letteratura e poesia si fondono con arte e intrattenimento, creando un’atmosfera viva e pulsante carica di creatività ed energia

In autunno si svolge Segni d’Infanzia, festival internazionale d’arte e teatro rivolto ai bambini, ai ragazzi e a tutti coloro che amano il teatro, la ricerca e i linguaggi delle arti. Artisti provenienti da vari paesi europei e del mondo si esibiscono in spettacoli, laboratori, percorsi d’arte e performances. Mantova è conosciuta anche per le importanti mostre d’arte e cultura organizzate dal Centro Internazionale d’Arte e di Cultura di Palazzo Te, dal Museo di Palazzo Ducale e da altri musei e spazi espositivi delle diverse istituzioni culturali mantovane pubbliche e private.

Oltre agli appuntamenti culturali, numerosi sono gli eventi per gli amanti dello sport, come il Gran Premio Nuvolari, corsa di regolarità per auto storiche, la Minciomarcia, tradizionale marcia non competitiva per le vie della città, e il Campionato italiano di canottaggio. La città di Mantova, gemellata con le città di Bressanone, Casale Monferrato, Nevers e Charleville Mézierès (Francia), Madison (Stati Uniti), Oradea (Romania), Omihachiman-Azuchi (Giappone), Paderborn e Weingarten (Germania), Pushkin (Russia), ospita a giugno il festival Mantova & Friends dedicato alle città gemellate con spettacoli e appuntamenti culturali di gruppi di artisti in rappresentanza dei differenti Paesi. E ancora Tempo d’Orchestra, Mantova Teatro, Mantova Film Fest, Mantova Medievale, la rassegna E...state a Mantova e l’appuntamento natalizio Mantova Mille Luci sono soltanto alcuni dei moltissimi motivi per visitare e vivere la città in ogni periodo dell’anno.





Giudizio
Non è stata raggiunta la quantità minima di voti
Vuoi essere il primo a votare questo approfondimento? Effettua il login oppure registrati per poter esprimere il tuo giudizio. Di la tua!

Ricerca Alloggi

 
 

Multimedia

92a015bf43fdd572ea507b36a42d301a
Mantova, la città
Mantova, la città
Itinerari
RIS_San Benedetto Po, abbazia polironiana

Ora et Labora
"Montecassino del Nord", "Cluny lombarda": due modi per definire lo ...

Sabbioneta, la città del pensiero

Sabbioneta, gli argini circondariali
opera idraulica iniziata nel XII secolo

DA VEDERE DA GUSTARE

Mantova da Vedere e da Gustare
diverse iniziative per mostrare il proprio meraviglioso patrimonio ...

Crea il tuo viaggio

Image01

Crea il tuo viaggio

Home | Ricerca | Cookie Policy | Contatti | Come Arrivare | Numeri utili | Accessibilità | MANTOVA, ... da amare, da scoprire!